You need to upgrade your Flash Player to version 10 or newer.

Organi collegiali

Consiglio di Istituto

23/09/2014 NOMINA ALBO CONSIGLIO DI ISTITUTO E SUCCESSIVE SURROGHE

VERBALI CONSIGLIO DI ISTITUTO

Il compito dell’approvazione finale del Piano dell’Offerta Formativa è affidato al Consiglio d’Istituto. La progettazione del POF, infatti, contiene in sé gli elementi relativi all’uso delle risorse umane e finanziarie. È chiaro quindi che la sua definitiva adozione da parte della scuola deve vedere il formale intervento dell’organo che ne approva il Programma annuale. Il Consiglio d’Istituto ha potere deliberante in merito alla definizione del regolamento interno e a quanto concerne l’organizzazione e la progettazione della vita e dell’attività dell’Istituto.

Consiglio d’Intersezione, d’Interclasse e di Classe

a.s. 2014/2015

Nomina Consigli di Classe

Nomina Consigli Interclasse e Intersezione

I Consigli d’Intersezione, d’Interclasse e di Classe sono composti da:

  • tutti i docenti di classe, del team di plesso ( o di classi parallele o delle stesso ciclo).
  • un rappresentante dei genitori per ogni classe o sezione di scuola primaria e dell’infanzia, quattro genitori per ogni classe di scuola secondaria.

Le loro competenze sono:

  • informare delle attività svolte e delle deliberazioni assunte dal Consiglio d’Istituto
  • discutere il POF e la progettazione didattico-educativa dei docenti, che il Consiglio rappresenta
  • presentare gli obiettivi didattico-educativi perseguiti, le difficoltà incontrate e gli eventuali provvedimenti adottati
  • informare e discutere di questioni varie inserite nell’ordine del giorno delle riunioni

I rappresentati dei genitori, inoltre, possono in tale sede:

  • avanzare richieste e suggerimenti in relazione ad iniziative ed attività scolastiche, interscolastiche, extrascolastiche
  • esprimere pareri su libri di testo
  • presentare questioni emerse nell’ambito delle assemblee dei genitori da essi convocate

Collegio Docenti

Il Collegio Docenti è sede di definizione delle scelte didattiche e educative e delle proposte di sperimentazione. Compiti del Collegio dei Docenti sono:

  • deliberare in materia di funzionamento didattico dell’Istituto, curando la programmazione dell’azione educativa nel rispetto della libertà d’insegnamento garantita a ciascun insegnante;
  • valutare periodicamente l’andamento complessivo dell’azione didattica;
  • promuovere nell’ambito delle proprie competenze, iniziative di sperimentazione;
  • promuovere iniziative di aggiornamento;
  • eleggere i rappresentanti negli Organi Collegiali e nel Comitato di valutazione.