You need to upgrade your Flash Player to version 10 or newer.

Uguaglianza e imparzialità

Uguaglianza

Il servizio scolastico viene erogato senza alcuna discriminazione. La scuola si adopera per impedire che le diversità di sesso, etnia, lingua, religione, psico-fisiche e socio-economiche possano in qualche modo limitare l’esercizio effettivo del diritto all’istruzione.

L’arricchimento del percorso formativo con attività non strettamente curricolari è finalizzato a garantire a tutti uguali opportunità di crescita sociale. In particolare:

  • ogni attività didattica è rivolta sempre alla totalità degli alunni;
  • nessun alunno può essere escluso per motivi economici dalle attività integrative del curricolo organizzate dalla scuola in orario scolastico.

Imparzialità e regolarità del servizio

La scuola attraverso tutte le sue componenti garantisce la regolarità e l’imparzialità delle attività educative. Nel rispetto dei diritti sindacali del personale la scuola garantisce la regolarità e la continuità del servizio sia in occasione di assemblee sindacali, sia in occasione di sciopero. Nel primo caso le lezioni possono essere sospese unicamente nelle classi i cui docenti partecipano alle assemblee; in caso di sciopero la scuola si impegna a fornire adeguata informazione scritta alle famiglie con almeno cinque giorni di anticipo.

In entrambi i casi la scuola può offrire servizi di assistenza e sorveglianza compatibilmente con la disponibilità di personale statale e /o comunale.

Nei casi di emergenza (ad esempio: inagibilità dei locali a causa di eventi straordinari) la scuola garantisce comunque una adeguata informazione alle famiglie.

La fruizione delle ferie da parte del personale docente non può contrastare con la necessità di garantire la continuità delle attività di insegnamento.